Il bagno è uno degli ambienti più funzionali della casa: qui svolgiamo le nostre operazioni di igiene quotidiana e ci prendiamo cura di noi stessi. Tutto nel bagno deve essere ordinato e pulito, ma non è sempre facile avere ogni oggetto a portata di mano e nello stesso tempo raggiungere un risultato estetico gradevole.

I vari accessori, creme, medicinali e oggetti da toilette che possediamo, rendono più arduo tenere in ordine il bagno, specialmente se piccolo. Prima di tutto, a mesi alterni occorre fare pulizia di tutte le creme, i cosmetici, i medicinali scaduti e di tutti gli oggetti inutilizzati che occupano inutilmente spazio.

In un secondo momento possiamo considerare qualche soluzione per trovare lo spazio necessario. Ecco 6 suggerimenti da cui prendere spunto per sfruttare al meglio lo spazio nel nostro piccolo bagno:

  • Sfruttare ogni centimetro di spazio;
  • Utilizzare ganci e appendini;
  • Optare per un piano d’appoggio sagomato;
  • Installare mensole ad angolo;
  • Inserire pensili e specchi contenitori.

1. Sfruttare ogni centimetro di spazio

Ogni progetto di arredamento parte dalla consapevolezza dello spazio a disposizione. Prima di scegliere le finiture, i mobili e gli accessori dobbiamo conoscere le misure del bagno. Solo così potremo sfruttare ogni centimetro per rendere funzionale e confortevole anche il bagno più piccolo.

2. Scegliere soluzioni d’arredo componibili

Nel caso di bagni di piccole dimensioni, può essere utile progettare un arredamento su misura per sfruttare al meglio tutto lo spazio a disposizione. I mobili componibili offrono la possibilità di curare nel dettaglio l’arredamento secondo le vostre preferenze, permettendovi di personalizzare il bagno secondo i propri gusti.

3. Utilizzare ganci e appendini

Oggi in commercio esistono ganci e appendini in ferro battuto o acciaio che si adattano perfettamente anche al bagno più elegante. Sono utilissimi per appendere asciugamani e accappatoi ma anche contenitori in tessuto o secchielli.

4. Installare mensole ad angolo

Le mensole sono molto pratiche, soprattutto se lo spazio a disposizione è limitato, con l’unica regola di essere tenute ordinate e non sovraffollate per facilitare le operazioni di pulizia ed evitare che vi si accumulino polvere e sporcizia.

Un trucco per risparmiare spazio in un bagno piccolo è quello di scegliere mensole angolari: sfruttano uno spazio poco utilizzato e sono capienti.

5. Inserire pensili e specchi contenitori

I pensili e i cassetti sono molto utili per ricavare spazio e tenere in ordine i nostri accessori.

Possiamo utilizzare pensili chiusi per riporre gli oggetti meno gradevoli da vedere, mentre sui pensili a giorno gli oggetti di design che vogliamo lasciare a vista.

Un’interessante opzione è rappresentata dagli specchi contenitori, che offrono al tempo stesso spazio e luminosità.

Sfruttare ogni spazio di un bagno piccolo senza rinunciare ad eleganza e funzionalità

Possedere un bagno di piccole dimensioni non implica necessariamente rinunciare all’estetica e al design: lo dimostriamo con 7 originali idee per arredare un bagno piccolo. Inoltre, seguendo i nostri consigli su come risparmiare spazio e facendovi consigliare da esperti nel settore della progettazione del bagno, potrete ottenere un risultato elegante, moderno e funzionale.

Redazione

About Redazione