Se hai deciso di rivisitare l’ambiente bagno e sei alla ricerca di idee per la ristrutturazione sei nel posto giusto! In questo articolo condividiamo qualche spunto e soluzione che faccia al caso tuo e che potrebbe aiutarti durante il processo creativo di ristrutturazione dello spazio.

Perché è arrivato il momento di ristrutturare il tuo bagno

Oltre alla voglia di cambiare, ammodernare e stravolgere l’arredamento del bagno, dovresti considerare che forse sono cambiate anche le esigenze:

  • Vorresti sostituire i sanitari ormai obsoleti con nuovi dal design più moderno?
  • Forse hai bisogno di una doccia anziché della vasca idromassaggio, di cui forse non hai mai scoperto tutte le funzionalità;
  • Magari vorresti ricavare un locale lavanderia all’interno del bagno;
  • Oppure hai semplicemente necessità di sostituire l’arredamento perché usurato nel tempo.

Cosa dovresti fare? Vediamo insieme quale aspetto dovresti considerare per primo

Idee e soluzioni per la ristrutturazione del bagno

Per la ristrutturazione del bagno occorre anzitutto stabilire un budget che determinerà le scelte da adottare.
Il secondo passo è recuperare informazioni a proposito delle regolamentazioni locali che stabiliscono, ad esempio, l’ampiezza della superficie minima destinabile ad un bagno o magari se è consentito costruirne uno con impianto di areazione e tanto altro.
Chiarite queste considerazioni passiamo alla parte più interessante perché, in fondo, l’obiettivo di questo articolo è stimolare la creatività di chi è alla ricerca di idee per la ristrutturazione del bagno.

3 idee low cost per la ristrutturazione del bagno

Definito il budget per la ristrutturazione, sei ancora alla ricerca di valide soluzioni per svecchiare l’immagine del tuo bagno. A volte sono i piccoli dettagli a fare la differenza, ecco tre soluzioni low cost che potrebbero fare al caso vostro:

1. Accendi la luce

Molto spesso passa in secondo piano, ma la luce è uno degli elementi fondamentali all’interno di un’abitazione; ancor di più all’interno di un bagno. Considerare i punti luce, aggiungerne di nuovi ed enfatizzare l’illuminazione naturale consente di evidenziare alcuni angoli della stanza a scapito di altri e di giocare su alcuni effetti ottici che renderanno il tuo bagno decisamente più spazioso. Questa è una delle idee che potremmo considerare tra le più semplici da adottare per la ristrutturazione del bagno. Un tocco di luce potrebbe cambiare decisamente l’atmosfera del bagno, soprattutto se abbinato a una selezione di rivestimenti dalle tonalità chiare: il bianco e l’avorio, ma anche il crema, l’azzurro, il rosa tenue o i colori pastello in generale.

2. Ogni cosa al suo posto

Per ristrutturare il bagno consigliamo di partire dalla suddivisione degli spazi. Organizzare è fondamentale, soprattutto quando si dispone di spazi molto piccoli. Avere in bella vista flaconi di shampoo, bagnoschiuma, creme e lozioni crea confusione. Sfrutta le pareti per installare delle mensole e utilizza scatole capienti per riempirle di tutto ciò che rende l’ambiente caotico. Ristrutturare l’ambiente bagno definendo gli spazi in modo preciso, consente di modificare visibilmente l’arredamento senza investire troppo denaro e senza apportare alcun stravolgimento strutturale al vostro bagno.

3. Giochi di specchi

Lo specchio è il punto focale di questo spazio ed è il primo passo per dare un’immagine nuova al vostro bagno. Potrebbe essere proprio quello di sostituire il vecchio specchio con uno che rappresenti al meglio il tuo stile. Inoltre, questo elemento della giusta dimensione aiuta a creare effetti ottici particolari: sembrerà di aver allargato lo spazio di qualche metro quadrato.

3 soluzioni per la ristrutturazione del bagno

Se le idee precedenti ancora non ti soddisfano, abbiamo tre soluzioni ulteriori che potrebbero rivoluzionare il bagno in modo decisamente più radicale:

1. Sanitari moderni

Sostituire vecchi sanitari con moderni è un’ottima soluzione per donare freschezza al bagno con qualche anno sulle spalle. Il mercato dell’arredo bagno mette a disposizione una vasta gamma di soluzioni in termini di design, materiali e misure. Tutto quello che devi fare è scegliere il design seguendo il tuo gusto personale senza dimenticare mai alla funzionalità degli elementi.

2. Ogni cosa al suo posto

Sostituire i rubinetti con nuovi elementi moderni e innovativi permetterà di modificare radicalmente l’aspetto del bagno.

3. Cambiare gli arredi

Ovviamente questa è la soluzione più radicale di tutte. Nel bagno gli elementi di arredo sono decisamente pochi, ma sono indispensabili nella loro funzione e per ciò che rappresentano all’interno dello spazio. Adottare un determinato design o colore conferisce un’identità particolare al vostro bagno, che sarà unica se riuscirete ad aggiungere alcuni elementi particolari come mensole, armadietti e tutto ciò che serve per organizzare lo spazio e personalizzare il vostro stile.

Conclusione
In questo articolo abbiamo condiviso idee utili ad un’eventuale ristrutturazione del bagno. È chiaro che le soluzioni possibili sono innumerevoli, ma abbiamo scelto queste sei perché la nostra esperienza ci insegna che a volte è sufficiente qualche piccolo espediente e un po’ di fantasia per rivoluzionare totalmente l’aspetto di un bagno.

 

Redazione

About Redazione

Leave a Reply